COMITATO DI CREMONA DELL'UNIONE NAZIONALE CONSUMATORI

 

Dal 1996 il Comitato di Cremona dell’Unione Nazionale Consumatori, in linea con le direttive della segreteria Nazionale:

 ·  Promuove leggi e regolamenti in difesa dei consumatori e degli utenti; 
·  Denuncia gli abusi e le speculazioni, in tutti i campi dei consumi; 
·  Esamina prodotti e servizi per accertare se rispondano alle norme di legge, ai requisiti dichiarati dai produttori e alle esigenze dei consumatori; 
·  Si batte per il contenimento dei prezzi e delle tariffe e per l'efficienza dei servizi d'interesse collettivo; 
·  Prepara e diffonde pubblicazioni scientifiche, informative ed educative, il mensile Le scelte del consumatore
·  Assiste i propri associati fornendo la consulenza necessaria per affrontare alla pari le eventuali controversie con produttori, commercianti, aziende di servizi e Pubblica Amministrazione.

CENTRO D'ASCOLTO - CONSULENZA AI CONSUMATORI - CENTRO D'ASCOLTO - CONSULENZA

CENTRO D'ASCOLTO - CONSULENZA AI CONSUMATORI - CENTRO D'ASCOLTO - CONSULENZA - CONSUMATORI CREMONA

 

Solo per reali urgenze è possibile telefonare al n. 392/7033236

 

Il Centro d'Ascolto è aperto:

IL LUNEDI' DALLE 16.00 ALLE 17.30 PER CONSULENZE IN MATERIA DI UTENZE E BOLLETTE - DALLE 17.30 ALLE 18.30 PER CONSULENZA IN MATERIA DI TELEFONIA;

IL MARTEDI' DALLE 18 ALLE 19 PER PER CONSULENZA LEGALE;

IL GIOVEDI' DALLE 16.45 ALLE 17.45 PER CONSULENZA LEGALE;

 IL VENERDI' DALLE 14.30 ALLE 15.30 PER CONSULENZE IN MATERIA DI TELEFONIA.

Su APPUNTAMENTO PER CONSULENZA ASSICURATIVA IL MERCOLEDI' 

Il servizio di SEGRETERIA è aperto ogni mercoledì dalle ore 10,00 - 11,00 (responsabile Signor Libero Zerbini).

 Solo su appuntamento (0372.28370) è possibile ricevere consulenza in materia assicurativa da parte di un consulente.

PRIVACY - INFORMATIVA COOKIE

Il presente sito utilizza unicamente cookie tecnici.

I cookie tecnici sono quelli utilizzati al solo fine di effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell'informazione esplicitamente richiesto dall'abbonato o dall'utente a erogare tale servizio (cfr. art. 122, comma 1, del Codice Privacy). In allegato l'informativa.